Il Brescia di Inzaghi continua a stupire. Non solo nei numeri, anche se quelli parlano da soli: mai nella sua storia il Brescia aveva collezionato cosi tanti punti (ben 37) dopo 19 partite, record assoluto quindi, per una squadra che sta dimostrando tutto il suo valore in un campionato difficile come quello della B.

Come riportato da “TifoBrescia” nei numeri questo Brescia ha superato sia quello di Corini che ha portato alla promozione nel 2019 (32 punti a fine girone di andata) sia quello di Cosmi che nella stagione 2007/08 aveva collezionato 36 punti.

Questo Brescia comunque non è imbattibile, soprattutto in casa viste le 3 sconfitte casalinghe maturate durante il girone d’andata. La Ternana in casa ha fatto meglio, pur con una partita in più (13 punti in 10 partite contro i 12 in 9 delle rondinelle). La differenza il Brescia l’ha fatta in trasferta, configurandosi come una vera macchina da guerra, con una sola sconfitta e 8 vittorie in 10 gare esterne. L’ultima in ordine di tempo, contro la Reggina, per 2 a 0, quinta consecutiva per gli uomini di Inzaghi.

L’obiettivo delle Rondinelle, è di trovare in casa lo stesso ritmo, quello della Ternana è impedirglielo, già dalla prossima, visto che la vittoria esterna per le Fere manca dal 6 novembre e sono 5 le partite consecutive che Iannarilli vede raccogliere la palla dietro le sue spalle.

Sezione: Avversario / Data: Mer 19 gennaio 2022 alle 14:00 / Fonte: di Vittorio Luzzi
Autore: Ternananews Redazione
vedi letture
Print