Stefano Bandecchi ha parlato a Tuttosport di come il coronavirus abbia influito sulla sua università: "Per noi dal punto di vista degli studi non è cambiato molto. Non abbiamo perso sezione di laurea e esami. Ieri 2.500 studenti hanno sostenuto i loro esami. Abbiamo una struttura di 54 mila metri quadrati a Roma con un parco di sei ettari che al momento ospita 80 dipendenti che volontariamente lavorano da 40 giorni e vivono all’interno dell’Università dove hanno la loro camera. Abbiamo cucine e facciamo una vita come se fossimo su una portaerei. Da cinque-sei anni siamo organizzati col telelavoro che in tre ore abbiamo potenziato. Le altre 1200 persone lavorano da casa in smart working. Io non mi muovo da qui da quasi 40 giorni. Qui non entra nessuno, ci siamo messi in sicurezza".

Sezione: News / Data: Sab 04 aprile 2020 alle 14:00 / Fonte: Tuttosport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print