È andato a Cristiano Lucarelli il premio “Ernesto Bronzetti” nell’ambito del Gran Galà del Calcio Umbro. L’evento organizzato da Infopress, I love Norcia e Associazione “Insieme” si è svolto martedì sera al “Cenacolo” di Santa Maria degli Angeli.

Sul palco a consegnare il premio a Cristiano Lucarelli la moglie di Ernesto Bronzetti, Enoe e la primogenita Ellida.

Vi ringrazio per questo premio importantissimo, sia per il premio in sé stesso che per il nome che porta. Ho avuto la fortuna di conoscere Ernesto a 18 anni durante un’amichevole Perugia-Espanyol - racconta Cristiano Lucarelli - anche se ero un ragazzino che contava meno di tutti in quel giorno, mi disse un paio di cose che mi fecero molto piacere. Non era un personaggio di poco conto nel calcio. Per quanto riguarda il premio lo ritiro ma ovviamente è un lavoro che parte da lontano. Ho avuto la fortuna di trovami nel momento giusto al posto giusto. Questo risultato parte da lontano da Luca Leone, Paolo Tagliavento e Stefano Bandecchi. Chi mi conosce sa che non sono un ruffiano ma è giusto dire le cose come stanno”.  

Nel corso della serata sono stati premiati anche il direttore sportivo Luca Leone e Paolo Tagliavento per la promozione in Serie B ottenuta sul campo dalla Ternana e per la grande attività sociale svolta dal club rossoverde in collaborazione con l’Associazione “Terni col Cuore”. In particolare una targa è stata consegnata all’emittente Cusano Italia Tv per l’impegno profuso nei confronti della comunità ternana acquistando e trasmettendo le partite della squadra.

Se non lo hai già fatto iscriviti al canale YouTube di TernanaNews (CLICCA QUI)

https://youtu.be/q8r-JIruiro
Sezione: Copertina / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 14:00
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print