Paolo Giovannini, direttore generale del Pontedera ha parlato ai microfoni di Tuttoc.com a tutto tondo, partendo dalla rinuncia del club alla partecipazione ai playoff, alle strategia del club toscano in sede di calciomercato, non sottraendosi a tematiche di carattere generale, fornendo la sua analisi sul mondo della terza serie, come esso si appresta ad affrontare il prossimo torneo post-covid.

Lei che è un dirigente esperto, cosa ne pensa del limite di 22 elementi alle rose delle squadre di serie C?

"Egoisticamente si tratta di una norma che ci favorisce, però facendo una analisi corretta ed onesta devo dire che limitando così tanto si rischia di perdere molti posti di lavoro. Si tratta di una scelta molto coraggiosa da parte della serie C, non so se è il caso di prenderla subito dopo pandemia originata dal coronavirus, che sappiamo quanto abbia inciso a livello economico".

Sezione: News / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 20:00 / Fonte: Tuttoc.com
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print