All’uscita dal Consiglio Federale di oggi il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ha parlato del prossimo campionato di Serie C e dei problemi relativi alla ripartenza: “Le date della stagione noi le abbiamo fissate, ora ci sarà da parlare del protocollo. Se ne è discusso oggi e il presidente  se ne farà carico. Non c’è solo questo problema, ma anche quello dei ritiri, in particolare per i giovani visto che tutta l’attività relativa ai provini è messa in discussione, è saltata e creerà problemi molto rilevanti. E poi c’è il problema degli stadi. Non mi si faccia correre il rischio di dire che non partiamo perché già un’altra volta ci sono passato. Elezioni? Il 15 marzo, poi vi dirà tutto Gravina".

A che punto siamo con la riapertura degli stadi?
"Questo sarà il ruolo che si è assunto Gravina di riportare l’esigenza della riapertura degli stadi tendendo conto della curva epidemiologica del paese, ma se penso alla Serie C senza pubblico, senza credito d’imposta che spero venga approvato, senza sponsor diventa drammatica la situazione per noi, non si regge. Rischiamo che la ripresa sia peggiore di quest’ultimo anno”.

Sezione: News / Data: Mar 04 agosto 2020 alle 21:00
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print