Playoff e playout come soluzione definitiva per chiudere la stagione in Serie C. Anche in questo caso, però, non mancano i problemi come sottolinea Tuttosport: "La realtà è più complicata della teoria. Al momento non si possono prendere dai tre gironi le migliori (dalla seconda alla decima) perché non sempre hanno giocato lo stesso numero di gare. E, soprattutto, si deve ancora disputare la finale di Coppa Italia tra Ternana e Juventus U23, la cui vincitrice ha diritto di accedere direttamente ai quarti, liberando tra l'altro il proprio posto all'undicesimo del proprio girone. Ancora più complessa la situazione dei playout dove, anche qui, non in tutti i gironi le squadre hanno giocato lo stesso numero di partite e la decisione di mandare in Serie D in maniera diretta le ultime, con ancora una decina di partite da giocare, appare oggettivamente non in linea col principio originale, ovvero verdetto dai campi e non a tavolino". 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Sab 23 maggio 2020 alle 12:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print