E' stato reso noto nella giornata di ieri l'arbitro designato per dirigere la partita di domenica pomeriggio fra Ternana e Turris, ultima per i rossoverdi prima del breve stop natalizio, dal momento che il turno successivo li vedrà riposare. 

Il fischietto di Rovereto, al suo terzo anno ormai in Can Pro, non ha una lunga storia di precedenti con nessuna delle due squadre: con le Fere, infatti, ga registrato un solo incontro diretto, mentre coi campani domenica sarà esordio assoluto. 
Il signor Perenzoni ha già incrociato il suo cammino con quello dei rossoverdi la scorsa stagione, quando è stato arbitro della partita fra Bisceglie e Ternana, terminata 1-0 in favore degli ospiti che hanno portato a casa i 3 punti grazie al gol di Alessandro Celli, che domani però non sarà in campo. 

Se andiamo a controllare lo score del direttore di gara, però, ci accorgiamo che nella stagione ancora in corso ad avere più fortuna in termini di risultati con lui in campo si può dire che siano state le squadre ospiti e non i padroni di casa: su un totale di sette incontri diretti, soltanto uno è finito con una vittoria interna, mentre tre sono stati i pareggi e altrettanti successi di chi giocava lontano da casa. 
Per quanto riguarda i cartellini, invece, il signor Perenzoni non ha ancora estratto nemmeno un rosso nel 2020/21, pur avendo concesso quattro calci di rigore, tre alla squadra di casa e uno soltanto agli ospiti. 

Insomma, numeri e statistiche che la Ternana non deve guardare, per chiudere al meglio il 2020, ma che noi, che siamo curiosi, siamo andati a cercare per voi. 

Sezione: Copertina / Data: Mer 16 dicembre 2020 alle 19:00
Autore: Marina Ferretti
Vedi letture
Print