Mercato Ternana - I giovani sono i più contesi

12.06.2018 16:00 di Marina Ferretti  articolo letto 1258 volte
Mercato Ternana - I giovani sono i più contesi

Al di la dei giocatori di nome, ovvero Tremolada, Carretta e Montalto, la cui cessione/non cessione sta tenendo banco dalla fine dello scorso campionato, quelli che vanno forte in casa Ternana sono in realtà i giovani, i cosiddetti under, Francesco Salvemini e Leonardo Sernicola su tutti. 

Classe 1996, Salvemini di professione fa l'attaccante e quest'anno lo ha fatto, in prestito, con la maglia dell'Akragas prima e del Monopoli poi, giocando un totale di 35 partite fra campionato e Coppa Italia e mettendo a segno anche 8 reti, 5 in Sicilia e 3 in Puglia. Il giovane rossoverde, però, è un profilo di prospettiva davvero molto interessante, tanto che il Monopoli vorrebbe trattenerlo anche per la prossima stagione, pur riscontrando almeno per ora la chiusura della Ternana, che invece non sembrerebbe propensa a mandarlo nuovamente lontano da Terni, proprio perchè in Serie C è maturato molto ed ha trovato una certa continuità. 

Leonardo Sernicola, classe 1997 e quindi un anno più giovane rispetto all'attaccante, è l'altro vero e proprio gioiello del mercato rossoverde, uno dei più richiesti della squadra e uno di quelli, però, che società e ds stanno invece pensando di trattenere. Una stagione intera con la maglia del Matera, 37 partite fra campionato e Coppa, 3 reti realizzate lo hanno reso uno dei prezzi pregiati della rosa rossoverde tanto che, come per Salvemini, il Monopoli sarebbe interessato al suo approdo in Puglia, considerandolo a ragione uno dei giovani più promettenti nel panorama calcistico italiano. 

Insomma, i grandi della Ternana hanno la loro attrattiva, ma sono gli under quelli per cui si spinge in misura maggiore. E chissà che la società di via della Bardesca, in virtù delle stringenti regole della Lega Pro in materia di liste, non decida di trattenere i suoi talenti, invece di andarli a pescare altrove?