Classifica ripescaggi - Ranucci chiama Gravina. La Lega Pro precisa: "Comunicato impreciso"

06.08.2018 22:30 di Marina Ferretti  articolo letto 7427 volte
© foto di Federico Gaetano
Classifica ripescaggi - Ranucci chiama Gravina. La Lega Pro precisa: "Comunicato impreciso"

Su due piedi sarebbe potuto sfuggire, ma nel verbale ufficiale dell'assemblea della Lega Pro tenutasi oggi si parlava di Catania, Novara e Robur Siena come squadre ripescabili alla luce delle ultime sentenza di Tfn e Cfa, una svista che ha sollevato parecchi interrogativi. Svista, appunto, o anticipazione? Questa la prima domanda che tutti si sono posti,dal momento che le graduatoria ufficiali della Figc ancora non sono state rese pubbliche. 

Domanda che si è fatto anche il presidente della Ternana, direttamente coinvolta in questo spinoso affare estivo, Stefano Ranucci che ha contattato telefonicamente Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro, proprio per sapere come mai nel comunicato fosse scritta una graduatoria di cui nessuno ancora è a conoscenza. Di fatto, infatti, non è mai stato ufficializzato nulla in meriti alle squadre che potrebbero salire in Serie B. 
Gravina, da parte sua, si è scusato col presidente Ranucci, precisando come si sia trattato di una superficialità da parte della Lega stessa: un comunicato non riguardato e, di conseguenza impreciso.

Poi è arrivata anche la precisazione dal parte del governo della Serie C, attraverso un'altra comunicazione ufficiale.