Guai ad abbassare la guardia. La Viterbese può sembrare un avversario abbordabile, forse anche troppo ma in questo campionato le insidie si nascondono dietro ogni angolo. E la Viterbese ha tutte le caratteristiche per essere l’avversario più difficile per la Ternana.

Fino a qui i numeri del campionato di Ternana e Viterbese racconta un’altra storia. La squadra rossoverde viaggia con il vento in poppa in testa alla classifica guardando tutti dall’alto. Le Fere sono a quota 46 mentre la Viterbese sta lottando per non farsi inghiottire nella bagarre dei playout. 18 i punti conquistati dai laziali che hanno solo 2 lunghezze di margine dal Potenza ultimo a giocarsi la permanenza in C nello spareggio.

Navigando nelle zone basse della graduatoria la Viterbese non ha numeri esaltanti per quanto riguarda reti fatte e subite ma guardandoli emerge che l’avversario di turno dei rossoverdi sarà una squadra molto molto equilibrata. 20 gol fatti e 23 subiti per i laziali contro i 46 segnati e 12 incassati dalle Fere.

Cesar Falletti è il miglior marcatore della Ternana con 9 gol Alessandro Rossi con 5 della Viterbese che però ha in Nicholas Bensaja il suo miglior assistman con 4 passaggi decisivi, tanti quanti sono quelli serviti da Falletti ai suoi.

Le due squadre arrivano alla sfida di domenica con umori ben diversi. In casa Ternana il morale è alto, anzi altissimo dopo le due vittorie nelle prime due partite del 2021. A Viterbo invece è dovuta intervenire la società con una nota per cercare di calmare gli animi e soprattutto compattare l’ambiente intorno alla squadra chiamata ad una prova d’orgoglio.

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 14:00
Autore: Alessandro Laureti
Vedi letture
Print