Tra la Ternana e la Serie B c’è un Gallo di mezzo. Ma non uno qualunque. Bensì Fabio. Si proprio lui. L’ex allenatore delle Fere oggi ha diretto il primo allenamento con la sua nuova squadra: il Potenza. Per lui anche un selfie con il presidente Salvatore Caiata per celebrare il primo giorno in rossoblù.

Per il Potenza si tratta del terzo allenatore in stagione. Mario Somma aveva iniziato il campionato per poi essere sostituito con Ezio Capuano. Quest’ultimo è stato esonerato dopo la sconfitta nel turno infrasettimanale contro la Casertana che, nemmeno a dirlo è la prossima avversaria della Ternana nel posticipo di lunedì sera.

Per Gallo si prospetta un compito molto difficile. Cercare di risollevare il Potenza non sarà un gioco da ragazzi. La squadra lucana occupa la quartultima posizione in classifica. 17 punti contro i 16 del Bisceglie, i 15 della Paganese e i 13 della Cavese ultima in classifica. Insomma sono tutte lì con il fiato sul collo del Potenza che però non ha tanto margine di distanza da chi la precede ovvero il Monopoli a quota 20.

Fabio Gallo ha sfiorato la promozione in B con la Ternana perdendo nella semifinale playoff. Ora ritroverà le Fere da avversario e sarà arbitro, in parte, del destino dei rossoverdi. Infatti il calendario propone l’incrocio all’insegna dell’amarcord sabato 13 febbraio. Quella non sarà una giornata come tutte le altre. Infatti in quell’occasione il Bari osserverà un turno di riposo. Se la Ternana riuscirà a mettere ulteriore distanza tra se i pugliesi allora la parola B potrebbe iniziare finalmente a circolare con decisione tra gli ambienti rossoverdi.

Ma perché questo possa accadere le Fere dovranno battere la Casertana nel posticipo di lunedì e poi ripetersi contro il Potenza.

Sicuramente la sfida contro la sua Ternana, Gallo l’ha cerchiata in rosso ma al momento avrà in testa soltanto la gara contro il Foggia di domenica. Partire con il piede giusto è il suo obiettivo. Solo così potrà riportare morale in un ambiente che quest’anno sta soffrendo tanto per una squadra che ha disatteso e molto le aspettative d’inizio stagione.

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 05 febbraio 2021 alle 19:50
Autore: Alessandro Laureti
Vedi letture
Print