LE PAGELLE - Sala un errore decisivo, Vitiello e Carretta in giornata no. Stavolta i cambi non incidono

01.05.2018 16:55 di Redazione TernanaNews   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
LE PAGELLE - Sala un errore decisivo, Vitiello e Carretta in giornata no. Stavolta i cambi non incidono

SALA 5 l’errore sul gol è talmente evidente che quasi non ci si crede. Di fatto è lui che fa l’assist a Ceravolo (sempre che ne abbia bisogno) nel gol che spacca la partita. Dimostra insicurezza anche nel secondo tempo, ma Barillà grazia la Ternana

VITIELLO 5 Di Gaudio lo fa ammattire. Lui prova a difendersi come può: con astuzia ed esperienza. Lo limita, poi però viene bruciato sul tempo in occasione del 2-0. Questione di attimo. Qualche errore di troppo in fase di impostazikne anche su situazioni relativamente semplici. 
(dal 35’ st RIGIONE sv entra quando ormai la partita è bella che chiusa).

VALJENT 5,5 né lui né Signorini hanno particolari colpe specifiche sui gol. Ma Ceravolo, attaccante centrale, ne segna uno e fa l’assist per il secondo. E forse proprio in occasione dell’assist si poteva fare qualcosa in più

SIGNORINI 6 torna titolare e ha una gran voglia di dimostrare che si merita la maglia. Vale lo stesso identico discorso fatto per Valjent. Nel secondo tempo una buona chiusura su Ceravolo e un tentativo per realizzare un gol da calcio d’angolo

FAVALLI 6 una buona diagonale difensiva, nel primo tempo, vanificata dall’errore di Sala. Contiene Ciciretti. Non un’operazione scontata. Nel secondo tempo prova a proporsi con più continuità e diventa quasi uno sbocco costante delle azioni della Ternana

DEFENDI 6 è l’ago della bilancia, ormai, della Ternana e dei suoi sistemi di gioco. Corsa come al solito tanta. Stavolta meno qualità, ma il suo il capitano lo porta sempre a casa. 

SIGNORI 5,5 raddoppia, anzi triplica, la presenza sulla fascia. Finché la Ternana è in partita si vede anche lui, poi si dedica alla copertura quando si passa al 4231. 

PAOLUCCI 6 grande coraggio e grande grinta. Tenta (in più occasioni con tiri da fuori area) il gol da fuori che rimetterebbe in pari la gara... si lascia sfuggire Ceravolo in occasione del 2-0. Ma era a centrocampo: possibile che nessuno dopo potesse fermarlo?
(dal 20’ st FINOTTO 5 non è riuscito ad incidere anche se la Ternana ha aumentato la propria pressione offensiva. Qualche buona sponda

TREMOLADA 5,5 come al solito uno dei pochi, se non l’unico, con delle idee. Riscatta nel primo tempo la prestazione opaca di una settimana fa. Ma sembra predicare nel deserto. Poi nel secondo piano piano arretra non riuscendo più a essere decisivo

STATELLA 5,5 non brilla né in fase di costruzione né in difesa (anche se il Parma dalla sua parte non è quasi mai pericoloso). Esce perché non è stato determinante e per far aumentare alla Ternana la pericolosità
(dal 32’ pt PIOVACCARI 5,5 si danna, si muove, entra nel vivo dell’azione. Avrebbe segnato anche un gol regolarissimo (tranne che per l’arbitro). Gli manca davvero solo la rete. Ma arrivati a questo punto è un’assenza pesante)

CARRETTA 5 a tu per tu con il portiere ci arriva almeno 3 volte. E che non sia un bomber lo sapevamo. Ma certi errori, in certe partite, con questa classifica pesano ancora di più. Quando passa esterno prova a dare imprevedibilità. A volte disorienta anche i compagni