Ternana - Tempo di pausa, tempo di scelte anche nello staff

04.01.2019 15:00 di Marina Ferretti  articolo letto 1317 volte
Ternana - Tempo di pausa, tempo di scelte anche nello staff

Fino ad ora il punto focale della pausa invernale sono stati i giocatori: ci sono gli infortunati (tanti) da recuperare, i partenti a cui trovare destinazioni consone, gli obiettivi e i nuovi arrivi da razionalizzare e da portare in rossoverde. Come ovvio, quello che maggiormente interessa quando ci sono tre settimane di stop e queste coincidono con parte della finestra di mercato è il movimento nella rosa, e la Ternana in questo non fa eccezione (e ci mancherebbe!). 

Quello su cui fino ad ora però non ci si è concentrati è che la pausa sarà anche un periodo utile, in casa rossoverde, per riflettere sulla eventuale necessità di mettere mano allo staff tecnico di Gigi De Canio. Dopo la separazione fra l'allenatore lucano e il duo Brevi-Fabris, per il tecnico delle Fere manca almeno una figura fondamentale nel gruppo di lavoro, ovvero quella del vice allenatore, colui che in sua assenza non solo possa guidare le sedute di allenamento, ma che possa anche sedere in panchina durante le partite. Naturalmente, se e quando si dovesse decidere per ampliare lo staff dell'allenatore, è normale che il vice dovrà essere un uomo che possa agire di concerto con De Canio, una figura che abbia la piena fiducia del tecnico, visto il ruolo delicato che ricoprirà. 

Che si possa scegliere di andare avanti senza un secondo in panchina, comunque, sembrerebbe una possibilità remota dal momento che lo stesso De Canio, a seguito della separazione con Brevi, ha espresso la necessità di analizzare la situazione insieme alla proprietà, per trovare una soluzione.