Ternana - Il limbo della classifica con vista sui play(off e out)

15.03.2019 15:30 di Marina Ferretti   Vedi letture
Ternana - Il limbo della classifica con vista sui play(off e out)

Sicuramente non era una situazione preventivata ad inizio stagione ma le cose, si sa, vanno prese ed affrontate per come vengono e quindi quello che la Ternana deve fare ora è guardare la realtà dei fatti ed agire di conseguenza: i rossoverdi, in questo campionato travagliato sotto vari aspetti, si trovano adesso nel limbo della classifica generale, con vista sui playoff e sui playout. 

Una situazione, quella delle Fere, che può avere due chiavi di lettura, una ottimistica e una decisamente molto meno: vedere ancora a portata gli spareggi per la promozione potrebbe incentivare i ragazzi di Fabio Gallo a dare più del tutto per cercare di raggiungerli, vada come vada, ma al tempo stesso sentirsi il fiato sul collo della lotta per evitare di combattere per la salvezza potrebbe rischiare di trascinare la squadra in un circolo vizioso fatto di insicurezza e timore. La Ternana, numeri alla mano, con i suoi 35 punti occupa al momento il 12esimo posto in classifica in combinata con la Vis Pesaro, che però può vantare in suo favore gli scontri diretti; ad appena 4 lunghezze c'è la Samb, che significherebbe agguantare i playoff, con cui però la Ternana ha perso e pareggiato, quindi servirebbero almeno 5 punti per scavalcarla. Per quanto riguarda la zona più preoccupante della graduatoria invece, sotto alla Ternana ci sono ben 8 squadre racchiuse però in appena 5 punti: fra il Fano (ultima a 29) e il Teramo (13esimo a 34) è piena bagarre salvezza. I playout al momento distano 6 lunghezze per le Fere, una distanza ancora piuttosto comoda, ma la necessità della squadra rossoverde è quella di allontanarsene il più possibile, soprattutto per il campionato di C ha dato già diverse dimostrazioni di quanto possa essere imprevedibile, giornata dopo giornata. Basta pensare che la Virtus, maggiore indiziata per la retrocessione, è riuscita a vincere con la Feralpisalò (terza), riagganciando e condannando il Fano all'ultimo posto e mettendo pressione ad un AlbinoLeffe che può contare soltanto sugli scontri diretti a favore. 

Insomma, la Ternana naviga in acque ancora piuttosto tranquille (con tutte le considerazioni del caso che abbiamo fatto per settimane e che non ripeteremo), ma si trova ad un bivio: scegliere la strada sbagliata potrebbe essere un grosso errore.