Rende-Ternana - Otto precedenti, quattro in casa calabrese

06.09.2019 14:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Rende-Ternana - Otto precedenti, quattro in casa calabrese

Domenica pomeriggio, con fischio d'inizio alle ore 15, si giocherà la sfida valida per la terza giornata di campionato fra Rende e Ternana, l'ottava nella storia delle due squadre, la quarta in terra calabrese, anche se quest'anno non sarà il Lorenzon ad ospitare la sfida, bensì il Razza di Vibo Valentia, cento e spicci chilometri più a sud. 

Per amor di statistica, abbiamo fatto un breve viaggio fra i precedenti fra le Fere e i biancorossi, un viaggio che lontano dal Liberati, a dire il vero, ha regalato più di qualche punto agli ospiti, anche se per i più scaramantici potrebbero essere dati invalidati dal fatto di giocare in uno stadio terzo, e non propriamente in casa degli avversari. 
Gli ultimi (quasi) quarant'anni di calcio italiano parlano di una sconfitta rossoverde, di due pareggi e di una vittoria, per un bottino totale di cinque punti in quattro incontri ufficiali. La sconfitta di cui vi parliamo arriva durante il campionato di serie C1 del 1980/81, quando il rende ha ragione della Ternana per 1-0; un anno dopo, invece, al Lorenzon finisce in parità, a reti inviolate, così come finisce con un punteggio ad occhiali anche due stagioni più tardi, nel 1983/84. Fra i due campionati delle "X", c'è la serie C1 1982/83, quando la Ternana riesce ad imporsi sul Rende per 2-0, all'ultima giornata, precisamente il 5 giugno. 

Insomma, in terra calabrese contro i biancorossi la Ternana non ha una tradizione negativa: tutto sta nel cercare di mantenerla.