La scuola del Real Madrid, poi il passaggio in Italia dopo una parentesi nella Nike Birmingham. Le credenziali di Miguel Angel Martinez sono eccellenti. Il curriculum del portiere rossazzurro è di livello internazionale, ma il processo di crescita è stato lungo. Chiuso da Pisseri per due stagioni in C, poi vice di Furlan durante il campionato passato, Martinez ha portato in dote lavoro e pazienza. Alla vigilia dei playoff, dopo la lunga pausa per la pandemia, il tecnico Lucarelli ha compiuto un'inversione a "U" rischiosa. Furlan in panca, Martinez titolare per gli spareggi. Vetrina importante, prestazioni di tutto rispetto. L'ex Madrid gioca titolare da 2 partite ed è imbattuto. Per il numero uno iberico può essere la stagione della consacrazione. 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Ven 16 ottobre 2020 alle 12:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print