Federico Furlan ha commentato su Ternana Time la vittoria contro la Viterbese: "Oggi era difficile, c'è stata una grande prestazione da parte di tutti, abbiamo messo la massima disponibilità, ci siamo sacrificati. Il gol poteva farli chiunque, oggi era difficile portare a casa i tre punti".

Poche palle giocabili per te nel primo tempo: "Si, anche di la però c'erano tante pozzanghere. Non sapevi quando passarla o allungartela, ma sia io e Salzano siamo riusciti a fare bene".

Meglio il primo o il secondo tempo: "Il primo meglio per il nostro atteggiamento, li prendevamo alti per fargli male. Nel secondo tempo loro hanno cambiato tatticamente, siamo andati più in difficoltà con le palle alte. Anche chi è entrato ha dato massima disponibilità lottando su ogni pallone".

Lucarelli aveva detto che Monopoli e Viterbo sarebbero state le trasferte più complicate: "Abbiamo pensato anche a quello che era successo all'andata. Per fortuna è arrivato il gol, ci siamo sbloccati e l'abbiamo portata a casa".

Cosa è cambiato in te rispetto al passato: "Ho più continuità, questo fa crescere la forma atletica e mentale. Si ottiene fiducia e condizione, si sta meglio".

L'arrivo della primogenita ti ha dato serenità: "Sicuramente anche lei influisce. Il gol va ad Allegra".

Ti è piaciuto il tifo del pubblico Viterbese: "Sinceramente non si è sentito nulla".

Sezione: News / Data: Dom 24 gennaio 2021 alle 17:48
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print