La partita contro la Roma non verrà ricordata soltanto per l’infortunio che ha privato la Ternana di Anthony Partipilo per i prossimi due mesi (LEGGI L’ARTICOLO). Ma ha anche proposto diversi aspetti positivi che puntualmente Cristiano Lucarelli ha voluto sottolineare a fine gara.

L’allenatore rossoverde ha voluto accendere i riflettori su un aspetto che l’ha colpito molto: “E’ stato bello venire qui e cercare di fare la Ternana al cospetto di un avversario più forte di noi. A livello mentale è una bella risposta quella che ho avuto e che va al di sopra delle più rosee aspettative al di là del risultato”.

Nonostante nella sintesi fornita dall’As Roma (GUARDA GLI HIGHLIGHTS) nel quale non si vede mai la Ternana superare il cerchio di centrocampo e di conseguenza in fase offensiva ci ha pensato lo stesso Lucarelli a tranquillizzare tutto l’ambiente rossoverde: “Abbiamo creato diverse occasioni, ci siamo proposti come sappiamo fare e quindi vado via ampiamente soddisfatto”.

La prima amichevole della stagione ha poi un sapore speciale. Diverso da tutte le altre. Soprattutto se l’esordio lo si fa contro una squadra top della Serie A come la Roma. Anche per questo la scelta iniziale operata da Lucarelli: “Ho deciso di far giocare inizialmente l’undici dell’anno scorso per una forma di rispetto e gratitudine”.

Ma adesso che la partita contro la Roma fa già parte del passato bisogna guardare avanti. E il prossimo futuro mette la Ternana difronte a due grandi temi sui quali è tornato Cristiano Lucarelli. Il mercato Ci saranno altri nostri calciatori che ci dovranno lasciare per i motivi che tutti ormai conoscono” e il Grosseto prossimo avversario delle Fere venerdì “Dalla prossima partita contro il Grosseto farò le scelte che devo fare". 

Le dichiarazioni di Cristiano Lucarelli
Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 19 luglio 2021 alle 16:00
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print