Pasquetta a chi? Di sicuro non alla Ternana. Festa promozione a chi? Non guardate i rossoverdi. Il calendario della squadra allenata da Cristiano Lucarelli è fitto di appuntamenti e non c'è un attimo di tregua. Giusto il tempo di brindare per la conquista della Serie B con quattro giornate di anticipo, di trascorrere una giornata di relax con le famiglie in occasione della Pasqua che bisogna subito turnare ad indossare gli scarpini e faticare in campo

Il calendario impone questo. Mercoledì c'è un nuovo impegno di campionato. Arriva la Cavese per il recupero della 28esima giornata di campionato che non si era disputata alla luce dei tanti casi Covid-19 che avevano colpito la società campana. 

Oggi alle 15 Defendi e compagni si ritroveranno all'antistadio Taddei per il primo allenamento post vittoria contro l'Avellino e conseguente promozione aritmetica in Serie B. 

Per Cristiano Lucarelli sarà una seduta importante nella quale dovrà fare un primo resoconto delle condizioni dei giocatori e iniziare a pensare a quale potrebbe essere l'undici migliore per onorare al meglio il campionato e soprattutto dare seguito con i fatti alle sue parole: "vogliamo vincere tutte le partite che ci restano e centrare nuovi record". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 05 aprile 2021 alle 10:27
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print