A Cristiano Lucarelli non piace prendere gol, nemmeno se la sua squadra poi ne segna 7 agli avversari. "Subire gol non mi piace ma sapevo che era una partita difficile perché venivamo da una festa e ne avevamo subito un'altra alla quale partecipare. Diciamo che i ragazzi si sono giocati il jolly" ha detto l'allenatore a fine partite. 

"Mi è piaciuto molto il primo tempo mentre nella ripresa abbiamo smesso di giocare da squadre ed abbiamo cercato più di fare gol. Questo ha comportato che si sono viste più azioni solitarie che giocate di gruppo".

Emozionante la festa a fine partita?
"Si ma resta comunque il rammarico di sapere come sarebbe stato con i nostri tifosi. In una stagione trionfale resta l'amaro in bocca perché non abbiamo mai visto le due curve piene".

Cosa si può regalare ai tifosi in questo finale di stagione?
"Si possono regalare altri record, l'orgoglio di andare a petto in fuori ma soprattutto cercando di fare nuovi record in questa serie C che resteranno con il nome e il logo della Ternana": 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 18:45 / Fonte: Ternana Calcio
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print