Per molti la partita di questa sera non sarà una gara come tutte le altre. Tra questi c’è sicuramente Cristiano Lucarelli che fino a qualche mese fa sedeva sulla panchina oggi di Giuseppe Raffaele. 

“Che cosa avvertirò in questo ritorno al passato? Penserà alla mia gara per 90 minuti, ma di Catania ho sempre un ricordo bellissimo: città, ambiente, lavoro sul campo. Tutto”: ha dichiarato l’allenatore rossoverde alla Gazzetta dello Sport edizione Sicilia.

La gara di Lentini è stata caratterizzata anche da una lieve polemica montata ma di fatto infondata. Il Catania ha dichiarato di aver chiesto al presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli d’intercedere con la Ternana per ottenere il posticipo a giovedì della partita di stasera per via dei tanti problemi che hanno avuto per tornare dalla Puglia domenica sera e che li ha costretti a 15 ore di autobus. Ma al di là dei proclami a mezzo stampa, alla Ternana non è mai arrivata richiesta ufficiale di spostamento. Anzi, l’unica società ad averla presentata è stata proprio quella rossoverde che tempo indietro aveva chiesto proprio al Catania di anticipare alle 15 il fischio d’inizio così da permettergli di poter prendere l’ultimo volo della sera e tornare a Terni a tarda notte ma sempre meglio del giorno dopo. Com’è andata a finire lo sappiamo tutti. Catania-Ternana si giocherà stasera alle 20:45.

E allora andiamo a vedere quelle che potrebbero essere le probabili formazioni.

CATANIA (3-4-1-2): Martinez; Tonuci, Claiton, Silvestri; Albertini, Rosaia, Maldonado, Zanchin; Piccolo, Emmausso; Sarao. A disp.: Cofente, Pellegrino, Calapai, Panebianco, Pinto, Vincente, Biondi, Welbeck, Izco, Arena, Manneh. All.: Raffaele.

TERNANA (4-2-3-1): Iannarilli; Laverone, Kontek, Boben, Mammarella; Proietti, Palumbo; Partipilo,Falletti, Furlan; Vantaggiato. A disp.: Vitali, Russo, Suagher, Frascatore, Paghera, Defendi, Damian, Salzano, Ferrante, Raicevic, Torromino, Onesti. All.: Lucarelli.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 14:00
Autore: Alessandro Laureti
Vedi letture
Print