Ansia da girone. TC mette la Ternana nel girone C, e la storia ci dice...

19.06.2019 15:00 di Marina Ferretti   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ansia da girone. TC mette la Ternana nel girone C, e la storia ci dice...

Ve lo diciamo subito, quello che state per leggere non è un pezzo adatto a scaramantici o impazienti, mentre sicuramente sarà pane per i denti degli amanti delle statistiche e della storia calcistica intesa come ripetersi di eventi particolari ed annessi risultati. 

Come dicevamo già qualche giorno fa, è ancora troppo presto per poter parlare con certezza dei gironi della prossima serie C, sia perchè ancora non si conoscono i criteri geografici che verranno utilizzati (anche se potrebbero rimanere inalterati dalla passata stagione), sia perchè ancora non è completo il quadro delle squadre iscritte, con l'incognita di tante società, da ultimo il Foggia, in forte dubbio. Nonostante dunque ci siano ancora in ballo possibili riammissioni e ipotetici ripescaggi, TuttoC.com ha ipotizzato i raggruppamenti per il prossimo campionato e la Ternana è stata inserita nelle 20 squadre del girone C, assieme al Teramo unica abruzzese della categoria. Un girone caldo dunque per la Ternana se le cose dovessero rimanere in questo modo, una sorta di B2 leggendo i nomi delle squadre che potrebbero comporlo, su tutte Bari, Avellino, Catania, lo stesso Foggia se dovesse farcela; insomma, un raggruppamento con caratteristiche completamente differenti rispetto a quello a cui la Ternana apparteneva fino a un mese fa. 

Eppure alle Fere è già capitato, in passato, di far parte di un girone C composto interamente da squadre del Sud Italia, grazie ad una divisione simile a quella odierna e non "verticale" della Penisola: era la serie C 1967/68, quando ancora non si giocava al Liberati ma allo stadio di viale Brin. In un campionato che poteva vantare grandi nomi e in cui la Ternana era la squadra più a Nord, i rossoverdi riuscirono a meritate la promozione in B piazzandosi primi in classifica e mettendo alle spalle, solo per dire le prime posizionate, Casertana, Taranto, Lecce, Salernitana e Pescara. 

Come a dire, mai fasciarsi la testa prima di rompersela.