Rieti-Ternana, Mariani: "Mi tengo la grinta dei miei, dobbiamo calarci nella categoria"

18.08.2019 23:28 di Ternananews Redazione   Vedi letture
Rieti-Ternana, Mariani: "Mi tengo la grinta dei miei, dobbiamo calarci nella categoria"

Mister, la Ternana veniva con i nomi e il Rieti con il cuore, 2 gol di scarto ci possono stare ma l'atteggiamento è stato quello giusto, un momento avete anche sperato nel pareggio
Si, potevamo anche andare in vantaggio. Loro hanno trovato questo gol fortuito, poi siamo rientrati e hanno fatto un gran gol, poi li abbiamo messi nella loro area, abbiamo fatto il 2-1 con un gran gol nostro. Fino al 3-1 abbiamo dimostrato di avere un gran cuore e carattere. Dovevamo fare degli esperimenti, come avevo già detto, ma questa partita mi fa bene sperare, sabato ci presenteremo in condizioni migliori. Il gruppo è sempre più unito, c'è dispiacere nel volto dei ragazzi perchè si sperava in un risultato diverso, ci teniamo la prestazione e da martedì iniziamo di nuovo a lavorare.

Mister lei è affezionato a Terni, cosa ha provato nell'affrontare la Ternana?
Non lo scopriamo oggi che è una squadra forte, mi ha fatto una grande impressione, ma anche la mia squadra me l'ha fatta. Sono convinto che mi daranno moltissime soddisfazioni, molte di più di quelle che mi hanno già dato in questo mese. Su Francesco, eravamo in dovere di fare qualche esperimento, poi lo sappiamo che è un attaccante fortissimo. Sono convinto che questa squadra farà bene perchè conosco questi ragazzi.

La sensazione è che i suoi ragazzi stiano immagazzinando le sue idee
La società sa quello che deve fare ,credo che un paio di entrate ci saranno ancora, un grande colpo, Aquilanti, è stato già fatto. Quando avremo l'organico al completo potremo dire di più ad ogni partita, oggi mi tengo la grande determinazione che hanno messo in campo e alcune buone cose. Credo che nel calcio quando arrivi in fondo gli episodi si compensino, abbiamo deciso di giocarci i bonus nella prima metà della stagione. Dobbiamo calcarci nel campionato di Serie C, in maniera molto veloce per far trovare tutti i ragazzi pronti.