Il tecnico della Ternana è fiducioso per il prosieguo del campionato. «Purtroppo non siamo stati cinici - rilancia -, spesso ci vuole un pizzico di fortuna che con il Bari non abbiamo avuto. Abbiamo giocato per lunghi tratti bene e meritavamo di più, peccato per i ragazzi e per i tifosi. Dobbiamo lavorare in settimana e non farci condizionare dalla sconfitta con i baresi, il campionato è ancora lungo e possiamo continuare a fare bene. Inutile dire sempre le stesse cose, questo è un campionato difficile dove nessuno ti regala niente e non puoi commettere nessun errore altrimenti gli avversari ti puniscono. Dobbiamo avere fame e cattiveria agonistica». In settimana Gallo lavorerà molto sotto l'aspetto psicologico dei suoi ragazzi. L'allenatore non si fida di niente e di nessuno e in settimana cercherà di tenere i suoi sulla corda. La Ternana ha una buona rosa, poi, naturalmente, l'ultima parola spetterà al campo. «Dobbiamo costruire la nostra classifica attraverso la continuità di risultati - conclude Gallo -, c'è impegno, voglia di esserci e di onorare la maglia».

Sezione: Rassegna stampa / Data: Lun 14 ottobre 2019 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print