Stefano Bandecchi ha parlato anche in merito al futuro dello stadio Libero LIberati «E' chiaro però - ha dichiarato il patron rossoverde- che uno stadio vuoto di tutto è difficile da gestire». Ecco che l'attenzione torna sulle aree commerciali. «C'è anche un progetto nostro, ma a piace molto uno già esistente che prevedeva una serie di funzioni. D'altronde mi risulta che chi doveva costruire il palazzetto dello sport avrebbe avuto anche aree commerciali, quindi anche per lo stadio ci dovrebbero essere». Elementi che Bandecchi ha avuto moto di accennare nel successivo lungo incontro che, all'ora di pranzo, ha avuto a palazzo Spada con il sindaco Leonardo Latini. Il primo tra i due, con l'assessore allo sport Proietti che ha preferito non partecipare, lasciando che fosse Latini a tenere questo primo contatto ufficiale con il nuovo presidente. 
Alla fine, soddisfazione reciproca. Bandecchi ha ribadito l'intento di risistemare lo stadio avvicinando gli spalti al campo, parlando anche di «progetti di sviluppo per la città». Dunque, iniziative imprenditoriali che su altri settori, per i quali ha dato al sindaco «massima disponibilità».

Sezione: Rassegna stampa / Data: Gio 14 marzo 2019 alle 11:00 / Fonte: Messaggero
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print