Dopo 45 minuti perfetti subisce il pareggio del Catanzaro con Celiento mentre da Teramo arrivano cattive notizie. Ma il finale è super. Trascinata da Palumbo, torna in vantaggio con un autogol provocato da Defendi e chiude i conti grazie alla rete di Paghera. La capolista vince anche in Abruzzo, però il distacco rimane invariato grazie alla grande prestazione del Ceravolo. 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Lun 02 dicembre 2019 alle 11:30 / Fonte: Corriere dell'Umbria
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print