C'è la Paganese e Gallo non vuole cali di tensione: "Guai a sottovalutare i campani. Non hanno il miglior ruolino di marcia fuori casa, ma in questo campionato non ti puoi permettere di rallentare. Dopo tredici turni si iniziano a delineare le prime osservazioni: "Gli aspetti da migliorare sono sicuramente la fase realizzativa e quella difensiva. Numeri alla mano, è impressionante il divario tra occasioni create e concretizzate, mentre dobbiamo essere bravi ad abbassare turno dopo turno il numero di gol incassati". 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Dom 10 novembre 2019 alle 13:00 / Fonte: Corriere dell'Umbria
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print