I colpi di Aniello fanno breccia tra i tifosi e lanciano in orbita la Ternana che guida il girone, aspettando il Monopoli domani pomeriggio al Liberati per conquistare il poker di vittorie. Salzano è rinato dopo aver superato un infortunio che sembrava minare tante certezze, compresa la possibilità di lasciare il gruppo. Invece Gallo e Leone hanno deciso di andare avanti con il 28enne centrocampista napoletano che sta ripagando con grandi prestazioni e i gol: in Coppa Italia a Rieti con una rovesciata, in Calabria col Rende dal dischetto.

La storia è cambiata fin dal ritiro di Cascia quando Salzano si è messo subito al lavoro a testa bassa, ripresentandosi tirato a lucido. Sta bene con il morale e risponde alle sollecitazioni del tecnico che gli ha trovato la posizione più congeniale. Gallo aveva definito splendida la rovesciata in Coppa Italia, rammaricandosi che quella partita non fosse di campionato, altrimenti sarebbe diventata uno spot per la categoria. Il patto con l'allenatore è stato alla base della conferma del centrocampista napoletano.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Ven 13 settembre 2019 alle 09:00 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print