Darebbe anche l'anima, pur di vedere premiati gli sforzi e il lavoro svolto negli ultimi due anni e mezzo, da quando il papà Aurelio ha avuto in consegna il Bari dal sindaco Antonio Decaro. Farebbe di tutto, Luigi De Laurentiis, pur di vedere i biancorossi in B. Desideri, speranze e sogni ribaditi ieri (alla radio ufficiale della società) dal presidente del Bari, per il 113° compleanno del club. "Sentiamo nostor il Bari, rispettando la lunga storia e la gloriosa tradizione di questa società". I tifosi ttendono un regalo di compleanno: "siamo in trattativa. In certi casi ci sono una decina di opzioni che poi, magari, si riducono a un paio. Occorre un pizzico di pazienza. Da parte di tutti si tende ad aspettare gli ultimi giorni di mercato. Abbiamo fiducia totale nel gruppo. Possiamo vantare un organico di prim'ordine. Su cui c'è la volontà di innestare qualche opportuno rinforzo". 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Sab 16 gennaio 2021 alle 11:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print