Da Valerio Di Cesare a Daniele Celiento, da Mattia Maita a Carlo De Risio fino al bomber Eugenio D'Ursi. In ogni reparto del Bari si respirerà aria di amarcord. "Vogliamo fare un bel regalo al nostro mister, Auteri". Ha annunciato un paio di giorni fa Pierluigi Frattali, un altro che ha giocato in Calabria ma a Cosenza. Già perché anche Gaetano Auteri, pur non vincendo il campionato, ha lasciato una bella impronta al timone del Catanzaro nelle due annate precedenti il suo arrivo a Bari. 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 11:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print