La Corte Sportiva d'Appello Nazionale ha parzialmente accolto i ricorsi di Potenza e Padova. L'ammenda al presidente Salvatore Caiata del Potenza - è confermata l'inibizione al 5 maggio - è ridotta da 1000 a 500 euro. Per quanto riguarda Matteo Mandorlini, calciatore del Padova, la squalifica è stata ridotta da 2 a una giornata, con ammenda di 500 euro: il giocatore quindi potrà essere convocato per il match con la Sambenedettese. 

Sezione: Rassegna stampa / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 16:00 / Fonte: TuttoMercatoWeb
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print