I campionati, secondo quanto detto dal vicepresidente dell'UEFA Michele Uva alla Gazzetta dello Sport, potrebbero terminare in estate, oltre la naturale scadenza dei contratti dei giocatori. 

Le parole del numero due del calcio europeo, infatti, suonano molto chiare: c'è la possibilità. se necessario, che i contratti vengano prolungati oltre il 30 giungo 2020, pure se l'incognita rimarrebbe la scadenza dei vincoli di bilancio. "Per prolungare il termine di chiusura dei bilanci servirà un decreto legge - dice Uva -. Per i contratti invece serve una disposizione della FIFA, ma c’è disponibilità a farla".

Sezione: News / Data: Ven 03 aprile 2020 alle 14:00
Autore: Marina Ferretti
Vedi letture
Print