Una decisione, quella di far giocare Ternana e Reggina nel primissimo pomeriggio di un giorno feriale, che ha fatto storcere il naso a più di qualcuno, tifosi rossoverdi in testa, dal momento che il Liberati non sarà certamente uno stadio pieno e colorato come potrebbe essere in una qualsiasi domenica; inoltre, la partita dei rossoverdi è l'unica, nel girone C, che verrà disputata alle ore 15. 

Una scelta, quella del mancato posticipo, che ha lasciato scontento anche l'allenatore delle fere Fabio Gallo, che questa mattina non ha certamente nascosto il suo malcontento: "Giocare di mercoledì alle 15 con la Reggina è un'offesa - ha ribadito il tecnico -. Il turno infrasettimanale si è sempre giocato la sera. Mi dispiace perché penso che la squadra non riuscirà ad avere l'apporto di pubblico che questa partita merita". 

Sezione: News / Data: Sab 21 settembre 2019 alle 17:30
Autore: Marina Ferretti
Vedi letture
Print