Sul sito di SkySport si parla dell'ennesimo "anno zero" per la Serie C, tra rose a 22 e un unico slot extra occupabile da un 2001 o da un giocatore ancora più giovane. Sulla limitazione a 22, la principale conseguenza sarà un mercato più bloccato che mai. Sulla questione giovani, è intervenuto anche Alessandro Bianchi, ad del Padova Calcio: "Così i giovani di proprietà non sono al centro del progetto! Questo è un limite importante per tutte le società come noi che investono sul vivaio, fanno crescere i ragazzini, li contrattualizzano e creano capitale. Non è facile pescare il giocatore 2000 già pronto da mandare subito in campo, e quindi da inserire subito in lista, alcuni hanno bisogno di più tempo per maturare e lavorare. Non possiamo mettere fretta ai giovani e farli diventare grandi prima del dovuto". 

Sezione: News / Data: Mer 29 luglio 2020 alle 17:00 / Fonte: Sky Sport
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print