Cristiano Lucarelli ci tiene a tenere alta la concentrazione in casa Ternana dopo aver conquistato il primato in classifica. Niente cali di tensione e niente festeggiamenti come ha dichiarato l'allenatore nel dopo gara: "Dobbiamo avere voglia di migliorarci e vorrei che non si festeggiasse, piuttosto pensiamo alla prossima con il Foggia perche' una partita molto importante. Abbiamo vinto una battaglia ma non la guerra".

Sezione: News / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 17:00
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print