Nuova puntata di "contatto rosa" storytelling la rubrica su Facebook promossa dalla Ternana Calcio per far conoscere le ragazze della sua squadra femminile. La protagonista di giornata è Flavia Vaccari.

“Avevo 6 anni quando ho iniziato a giocare a calcio nella squadra maschile del mio quartiere e da quel giorno non ho più smesso.

Gli scarpini e la divisa da gioco sono diventati la mia seconda pelle e se c’è una certezza nella mia vita è proprio questa. Non sono mai stata una persona troppo costante nelle mie cose, eppure in questa si. Da sempre.

Non c’è freddo, pioggia o stanchezza che tenga.

Allenarsi e correre dietro a quel pallone resta sempre la cosa che mi da più emozioni, anche dopo 22 anni.

Non c’è un vero motivo per cui ho deciso di iniziare a giocare a calcio, vedevo mio fratello più grande e quante partite abbiamo fatto sul balcone!

Il parco sotto casa è stato il teatro delle mille prime partitelle tra amici, non passavo un pomeriggio senza scendere almeno un’ora o due.

Sono nata con il pallone tra i piedi, perché già dai miei primi passi, prendevo a calci tutto quello che aveva una forma sferica… Non avrei potuto praticare altro sport al di fuori di questo.

I miei genitori sono stati fondamentali perché mi hanno sempre accompagnato e sostenuto senza ostacolare mai questo mio sogno.

Alle bambine che vogliono iniziare a giocare dico che questo sport vi da tanto, è vero che è sacrificio, costanza e voglia di migliorarsi ogni giorno… Ma tutto è straripagato! Non è semplicemente praticare uno sport, non renderebbe l’idea… È anche un luogo di condivisione, di unione e di passione! Credetemi non vi pentirete mai di aver iniziato a inseguire il vostro sogno! ”

Sezione: News / Data: Mer 19 gennaio 2022 alle 16:00 / Fonte: Ternana Calcio
Autore: Ternananews Redazione
vedi letture
Print