Giuseppe Galderisi, ex giocatore della Juventus e attuale allenatore della Vis Pesaro, ha parlato della finale di questa sera tra i bianconeri e la Ternana: "E’ un momento importante per la Lega Pro, come lo è tutta la ripresa delle partite, mi emoziona. Giocarsi questa finale è un bel traguardo: Ternana e Juventus Under 23 sono due realtà ambiziose con società solide alle spalle. Ma più del fisico conterà la testa e il lavoro degli allenatori in questo senso è importante. Dopo lo stop di questo lungo periodo bisognerà vedere come reagiranno i giocatori. Per me l’aspetto psicologico farà la differenza mentre sul campo saranno importanti le palle inattive, un errore dell’avversario, gli episodi. Fondamentale sarà la lettura in corso della gara da parte dei tecnici, perché dopo tutto questo tempo non ci sono certezze. Gallo lo conosco bene, l’ho incontrato diverse volte: è un allenatore preparato. Anche Pecchia è molto esperto e si inserisce nella tradizione juventina che non molla mai. Difficile indicare un favorito".

Sezione: News / Data: Sab 27 giugno 2020 alle 08:00
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print