L'avvocato Cesare Di Cintio, esperto di diritto sportivo, tramite i social ha analizzato le ultime novità in Lega Pro: "5000 posti di lavoro che potrebbero essere salvati. L'introduzione della cassa integrazione in deroga per i lavoratori dipendenti iscritti al "Fondo Pensione Sportivi Professionisti", con retribuzione annua lorda non superiore a 50.000 euro è una novità storica. Solo in Serie C il suo valore potrebbe superare i 20 milioni di euro. Una scelta di buonsenso e nella giusta direzione per salvaguardare gli sportivi meno tutelati, vittime più di altri di questa emergenza sia da un punto di vista economico che mediatico!".

Sezione: News / Data: Sab 16 maggio 2020 alle 16:00
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print