Cristiano Lucarelli ha commentato ai canali ufficiali della Ternana la prima sconfitta della stagione arrivata contro il Catanzaro: "Prendiamo questa prima sconfitta senza scuse e alibi. Poteva finire in parità dato che nessuno dei due portieri ha effettuato parate. Ma bisogna riconoscere che il Catanzaro era più motivato di noi e sono stati bravi a sfruttare gli episodi".

Cosa non ti è piaciuto: "Niente, abbiamo sbagliato l'impossibile, anche passaggi semplici, abbiamo sbagliato tutte le letture. Era una giornata che aspettavamo e che sapevamo sarebbe arrivata".

Si riparte probabilmente dal Francavilla: "Si, perchè con 15 giocatori contagiati, la partita contro la Cavese dovrebbe essere rimandata, sarebbe un rischio anche per noi non rimandarla. Stando alle notizie che arrivano, crediamo che nel giro di tre giorni sarà difficile che ci sia qualche guarito e che la Cavese possa raggiungre il numero minimo. Crediamo sarà posticipata. Il Francavilla ci ha messo in difficoltà all'andata, sarà un bel banco di prova per capire se quello di oggi è stato solo uno scivolone o dobbiamo sistemare qualcosa".

Sezione: News / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 18:38
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print