Vincenzo Pentimone, ex portiere del Bari, ha commentato la situazione dei biancorossi a TuttoBari.com: "La passata stagione c’è stata molta sfortuna. La Reggina è andata a mille, ed il Bari ha fatto qualche pari di troppo. Ai playoff, soprattutto in finale, non ci sono state le prestazioni che ci si aspettava. I De Laurentiis pensano in grande, ed hanno ritenuto opportuno stravolgere tutto. L’anno scorso, per loro, è stato un fallimento. Si vedrà se le scelte fatte stavolta pagheranno. Auteri mi pare un allenatore più esperto di Vivarini, adatto alle ambizioni della piazza. Al di là di questo, ad andare in campo sono i calciatori. C’è un’ossatura importante, ora la parola passa al rettangolo verde. Prendendo grossi nomi, l’anno scorso, non sono riusciti a salire in B. Ora, la scelta di puntare su gente di categoria può essere premiante. Poi, c’è sempre tempo per rinforzare la rosa, adesso o a gennaio. Il fatto che i tifosi non possano stare accanto alla squadra può essere un fattore negativo in un contesto importante come il capoluogo pugliese."

Sezione: News / Data: Dom 13 settembre 2020 alle 18:00 / Fonte: tuttomercatoweb
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print