Tra i problemi affrontati dall'ex patron dell'Avellino De Cesare dopo la promozione in C della stagione 2018/19, anche quello di alcune mensilità non versate. Tra queste figura anche l'ultimo stipendio dell'allora capitano Santiago Morero (ora in D alla Nocerina), che - come riferisce tuttoavellino.it - vinto il ricorso e dovrà ora ricevere dall'Avellino, che intanto è passato a D'Agostino, 5490 euro.

Ecco il comunicato emesso dalla Lega di D in merito:

La Commissione Accordi Economici: letto il reclamo del calciatore Santiago Eduardo MORERO, regolarmente trasmesso - a società U.S. AVELLINO 1912 S.r.l. in data 28/08/2020;

ritenuto che la U.S. AVELLINO 1912 S.r.l. si è costituita in giudizio tramite l’Avv. Eduardo Chiacchio in data 28/09/2020 nei termini di decadenza imposti dall’art. 25 bis, comma 5 del Regolamento della L.N.D., che in data 16/10/2020 il calciatore ha presentato controdeduzioni, che in data 7/04/2021 la parte resistente presenta repliche alle controdeduzioni, che in data 8/4/2021 il calciatore presenta ulteriori controdeduzioni e in pari data il resistente presenta ulteriori note.

I documenti sopra riportati sono stati tutti regolarmente trasmessi alla commissione che ne ha preso integralmente visione.

Le parti sono state convocate nell’udienza del 15/04/2021 tenutasi da remoto nelle modalità prestabilite si sono entrambe presentate.

letti i passi salienti del ricorso, ascoltate le parti nel merito delle loro memorie presentate in particolar modo sul tema del quantum che in prima analisi era di € 16.200,00 successivamente ridotto nella memoria del reclamante presentata in data 16/10/2020 ad € 5.490,00;

considerate tutte le eccezioni e le considerazioni riportate in atti

P.Q.M.

dichiara dovuto dalla società U.S. AVELLINO 1912 S.r.l. al Sig. Santiago Eduardo MORERO la somma di Euro 5.490,00 per le causali indicate in narrativa".

Sezione: News / Data: Ven 30 aprile 2021 alle 19:00 / Fonte: TuttoMercatoWeb
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print