“Ho visto solo il primo tempo perché poi avevo un impegno. La Ternana mi piace, gioca bene è compatta. Ha i ricambi giusti nel momento giusto. Ha un allenatore che è un uomo prima di tutto, vede le cose semplici. La squadra c’è tutta. La Serie C la seguo perché con la Nazionale mi fanno vedere i portieri giovani in questo campionato. Ho visto nel primo tempo una partita vera, le altre che vedo non sono così. La Ternana è uno squadrone”

Davide Quironi è stato ospite mercoledì della diretta di Ternana Time nell’immediato post partita di Palermo-Ternana. Ex portiere delle Fere, lui c’era al Barbera in occasione dell’ultimo successo dei rossovedi e poi allenatore dei portieri della squadra con Domenico Toscano allenatore oggi lavora con la Nazionale.

Giusto mettere pressione nella testa dei giocatori come fa Lucarelli?
“Fa benissimo, non bene. Sono ragazzi, sono giovani. Non hanno l’esperienza che ha l’allenatore. In certi momenti devi marcare di più che sei primo in classifica. Anche se i punti sono tanti non devi mai mollare. Io ho avuto un’esperienza terribile con il Foggia. In finale playoff avevamo l’Acireale che era una squadra di C2. Dovevamo vincere e invece dopo 20 giorni di ritiro perdemmo per 2-0 tutte e due le partite. È giusto mettergli una giusta pressione alla squadra. Sono consapevoli di essere un’ottima squadra”.

Che campionato aspetta i rossoverdi?
“Da qui alla fine arriveranno le squadre che lottano per la salvezza e vanno in campo con il doppio delle forze. Ora la Ternana ha un pochettino mollato, anche inconsciamente e il mister da uomo di spogliatoio queste cose le sente. Per questo ha detto che la squadra gli è piaciuta poco nel primo tempo e più nel secondo. Non ha tutti i torti, 11 punti sono tanti ma adesso si sta vedendo la fatica che la Ternana ha fatto per avere questo gap. Però ha tanti giocatori che possono risolvere la partita in qualunque momento”.

Intanto però tutti parlano della Ternana e spesso sembrano farlo per infastidire i rossoverdi…
“Le voci sulla Ternana? Normale sono lassù e gli altri provano a rompergli le scatole in tutti i modi”.

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 05 febbraio 2021 alle 09:00 / Fonte: Ternana Time
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print