Il calendario asimmetrico sperimentato quest’anno in serie B qualche curiosità l’ha generata. Infatti, pubblicato il calendario delle partite dalla ventesima alla ventottesima, salta subito agli occhi un fatto inusuale fino alla passata stagione. La Ternana nelle prime otto giornate incontrerà quattro delle squadre con le quali si è confrontata e si confronterà nella parte conclusiva del girone ascendente.

Dopo la lunga pausa invernale successiva alla partita di Santo Stefano con il Pisa ospite al Liberati, i rossoverdi torneranno in campo il 13 gennaio in trasferta a Bari. Si giocherà di sabato con inizio alle 14. Allo stesso orario, sette giorni dopo, confronto interno con il Cittadella quindi, con la stessa cadenza, trasferta complicatissima a Venezia, sempre sabato alle 14.

Ancora di sabato al Liberati, ma con inizio alle 16.15 affronterà il Como mentre la domenica successiva, 11 febbraio ospiterà lo Spezia alle ore 16.15: due gare interne consecutive che potrebbero avere un peso non indifferente sulla stagione della Ternana costretta alla rimonta dopo l’avvio disastroso. E dopo il doppio impegno interno due partite che, vista la classifica oggi, proporranno altrettanti confronti con squadre impelagate nella zona bassa della classifica. Prima la trasferta di Reggio Emilia in programma sabato 17 alle ore 14, quindi il match interno con il Lecco, sabato 24 ma con inizio alle 16,15.

Complicatissimo si prospetta il turno infrasettimanale di martedì 27 stante l’impegno in notturna (inizio alle 20.30) sul campo del Palermo. A completare il quadro il confronto con il Parma, altra grande del torneo, in programma al Liberati sabato 2 marzo alle 14. Sarà il giorno della prima volta di Partipilo al Liberati da avversario. Ma sarà anche un test formidabile per la Ternana che dovrà misurarsi con la squadra che fin qui ha guidato la classifica dalla prima giornata.

Partite come al solito complicatissime anche se oggi è difficile valutare il rapporto di forze tra le squadre. Infatti si riprenderò con il mercato attivo già dal 2 gennaio con tre partite che si giocheranno prima della chiusura delle liste. Poi potrebbe essere un altro campionato. Almeno per chi avrà attinto a piene mani dal calcio mercato d’inverno.

Di seguito il calendario della Ternana nelle prime otto giornate del girone di ritorno 

Bari-Ternana sabato 13 gennaio ore 14.00

Ternana-Cittadella sabato 20 gennaio ore 14.00

Venezia-Ternana sabato  27 gennaio ore 14.00

Ternana-Como sabato 3 febbraio ore 16.15

Ternana-Spezia domenica 11 febbraio ore 16.15

Reggiana-Ternana sabato 17 febbraio ore 14.00

Ternana-Lecco sabato 24 febbraio ore 16.15

Palermo-Ternana martedì 27 febbraio ore 20.30

Ternana-Parma sabato 2 marzo ore 14.00

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 07 dicembre 2023 alle 08:05
Autore: Ternananews Redazione
vedi letture
Print