Cristiano Lucarelli ha commentato in conferenza stampa la vittoria di oggi del Liberati: "Il Catania ha avuto le occasioni di pareggiare a fine primo tempo, anche se sui piazzati, ma sono state occasioni nelle quali si poteva rischiare di portare la partita in parità. Dobbiamo stare attenti perchè non è la prima volta che accade, poi nel secondo tempo c'è stato il terzo gol e di conseguenza ci siamo messi a giocare di riaprtenza. Ma dobbiamo stare attenti, il risultato è troppo severo per il Catania".

Cosa ti è piaciuto di più della squadra: "La mentalità. Anche di accettare il fatto che noi sapevamo che potevano avere delle difficoltà a fare la partita. Gli abbiamo lasciato il pallone e abbiamo reagito di ripartenza. Devo ringraziarli per la disponibilità e l'umiltà che hanno avuto. Sono stati umili e si sono messi sullo stesso piano del Catania".

C'è qualcosa che ti ha fatto arrabbiare: "Noi dobbiamo stare attenti a non far riapire le partite sui piazzati, non è la prima volta che accade, anche perchè fino a quel momento eravamo in controllo della partita. ll Catania ha segnato più gol sui calci piazzati che su azione, dovevamo evitare dei falli".

Il prossimo avversario il Foggia: "All'andata abbiamo sofferto, ci hanno messo in difficoltà. Con la massima umiltà andremo a giocare una partita in uno stadio importante. Per noi le prossime partite sono fondamentali".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 17 febbraio 2021 alle 18:57
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @sbentivogli10
Vedi letture
Print