Nessuno se n’è accorto ma la Ternana ha giocato le ultime partite in piena emergenza difensiva. Prima si è fermato Carlo Mammarella, poi è stato il turno di Paolo Frascatore alzare bandiera bianca. Così Cristiano Lucarelli si è dovuto rimboccare le maniche e adattare Aniello Salzano ad esterno basso. L’esperimento ha funzionato talmente bene che lo stesso centrocampista, riscopertosi terzino ha recentemente dichiarato a Ternana Time di trovarsi bene in quella porzione di campo ma soprattutto: “di aver scoperto un ruolo che mi piace molto”.

Ma l’emergenza sta per finire. Ad anticipare un timido ritorno alla normalità era stato lo stesso Lucarelli sabato scorso durante la conferenza stampa di presentazione del match contro la Juve Stabia: “Contiamo di riavere Mammarella e Frascatore da martedì al 100%”. Il capitano a dire la verità ha partecipato pure alla trasferta di Castellammare anticipando il rientro nell’elenco dei convocati di almeno una settimana.

Di sicuro per rivederli in campo dal primo minuto bisognerà aspettare almeno un altro turno di campionato. Entrambi sono stati fermi a lungo e il loro recupero dovrà essere seguito con attenzione per evitare ricadute. Ma già sapere che hanno ripreso ad allenarsi con il resto del gruppo è una buona notizia.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 15:00
Autore: Alessandro Laureti
Vedi letture
Print