Fabio Gallo ha commentato ai microfoni di Ivano Mari di Teleterni, il successo contro il Siena: "Abbiamo fatto secondo me una buonissima partita, meglio il secondo tempo del primo, per via anche dei tanti cambi. Ho avuto le risposte che volevo e che pensavo di avere da tutti quelli chiamati in causa. Sono contento perchè tengo dall'inizio alla Coppa Italia, ora siamo in semifinale che, mettiamo da parte, e ci buttiamo sulla partita di sabato, sperando di recuperare, che Paghera non abbia avuto niente di serio e cercare di recuperare al massimo".

Buon avvio del Siena poi è venuta fuori la Ternana: "Marcone è stato bravo quando chiamato in causa, poi la squadra, a parte il primo quarto d'ora, si è ritrovata, potevamo segnare altri gol, vorrei rivedere la punizione di Daniele che mi sembrava dentro, il palo di Partipilo, l'occasione di Torromino, sono contento".

Non ci si aspettava una risposta cosi perentorio della squadra: "L'ho detto ieri, ho guardato in faccia i ragazzi, hanno già dimostrato altre volte di giocare partite ottime dopo le sconfitte. Conosco più di tutti i ragazzi e so cosa possono dare calcisticamente e moralmente".

Oggi un bel banco di prova per chi ha giocato meno: "Bergamelli e Russo hanno fatto bene, Damian e Vantaggiato molto bene, Nesta ha grandissimi margini di miglioramento, me ne dimentico qualcuno, ma sono contento".

Nesta è partito bene e poi sembrava col freno a mano tirato: "Si, quando capisce quello che può fare, la sua forza, sarà devastante".

Bella giocata di Damian sul gol: "Ha fatto una prestazione importante, ha fatto la stessa azione a Catanzaro, è stato bravo".

Bravo anche Vantaggiato: "Ha fatto una buonissima partita, ha corso tanto, si è dato da fare, ha fatto gol, me li tengo stretti a discapito di qualche chiacchiera che tende a minare il rapporto. Sono sempre pronti a dare il massimo come io con loro".

Ti aspettavi Marcone cosi reattivo: "E' un ottimo portiere come Anthony e Tozzo. Ero e sono sereno. Facendo tante partite, tanto lavoro con la palla in allenamento, è difficile che perdano la posizione in porta. Sono tutti bravi, sto facendo delle scelte che spero non facciano pensare a niente di strano. Ho la possibilità di scegliere tre portieri molto bravi e sono molto sereno".

120 tifosi rossoverdi a Siena: "Sono sempre presenti, sono con i ragazzi, non possiamo far altro che dirgli grazie e di continuare a fare quello che stanno facendo perchè lo stanno facendo in maniera stupenda".

Catanzaro o Catania, chi preferisci: "Vediamo, intanto sono contento per l'Atalanta che ha passato il turno".

Ora la Cavese: "Torniamo a Terni stasera, ci alleniamo domani mattina e venerdi partiamo".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 11 dicembre 2019 alle 20:58
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print