Cristiano Lucarelli è sul mercato. Da questa mattina non è più l’allenatore del Catania e dunque può parlare con le altre società. A questo punto la palla passa inevitabilmente nelle mani della Ternana che, anche per volontà dello stesso Lucarelli è rimasta in disparte in queste settimane. 
L’allenatore ha voluto restare ad aspettare la mossa della nuova proprietà del Catania prima di prendere una qualunque decisione ma anche prima di parlare con qualche altro club interessato ad avere i suoi servizi. 
Adesso che Lucarelli e il Catania non sono più legati da alcun vincolo contrattuale la situazione cambia e di molto. 
Già nelle prossime ore potrebbe esserci il primo, importantissimo, contatto concreto tra l’allenatore livornese  e la società rossoverde. 
In questi giorni abbiamo sempre scritto che Lucarelli è l’oggetto del desiderio del patron Stefano Bandecchi ma va ricordato che al di là di un corteggiamento mediatico le parti non si sono mai parlate per discutere seriamente del futuro. C’è dunque da intavolare la trattativa e trovare l’accordo finale. Ma la stretta di mano sembra essere molto probabile. E’ vero che la Ternana vuole Lucarelli ma è altrettanto vero che Lucarelli è affascinato dal sedersi sulla panchina rossoverde. 
Ad ogni modo le prossime ore saranno decisive per il buon esito della trattativa. A questo punto non è escluso che, qualora le parti dovessero trovare l’accordo, l’annuncio di Lucarelli nuovo allenatore della Ternana potrebbe arrivare già nel fine settimana.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 29 luglio 2020 alle 10:44
Autore: Alessandro Laureti
Vedi letture
Print