Oltre al danno pure la beffa. Le decisioni assunte dal Giudice Sportivo sono un’ulteriore mazzata sulla testa della Ternana eliminata ieri sera a Bari dalla corsa playoff anche per colpa delle decisioni arbitrali di Marchetti di Ostia Lido.

Ma andiamo nello specifico. Sono stato comminati due turni di squalifica all’allenatore rossoverde Fabio Gallo “per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la partita” e ad Antonio Palumbo “per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone”. Sanzionato anche Luca Leone, ds della Ternana. Per lui scatta l’inibizione fino a tutto il 31 luglio e dovrà pagare una multa di 500€. 

Infine dovranno scontrare una giornata di squalifica anche Filippo Damian ed Anthony Partipilo.

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 14:30 / Fonte: Lega Pro
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print