PARTITA FINITA. LA COPPA ITALIA C VA ALLA JUVENTUSU23

50 - OCCASIONE TERNANA. Palumbo, il migliore dei suoi, ci prova dal limite ma Nocchi respinge.

45 - Ammonito Portanova.

5' MINUTI DI RECUPERO

43 - Cambio Ternana. Fuori Mammarella dentro Damian.

42 - Ammonito Salzano.

41 - OCCASIONE JUVENTUSU23. E' Juve show tra colpi di tacco in area di rigore della Ternana e palle gol come quella di Portanova: diagonale fuori di un niente.

38 - ESPULSO DEFENDI. Incredibile e inaccettabile. Il capitano commette un fallo inutile e pericoloso a poca distanza da quello che gli è costato il primo giallo. Inevitabile la seconda ammonizione e Ternana in 10.

35 - Cambio Ternana. Fuori Paghera e Partipilo dentro Furlan e Marilungo.

35 - Cambio Juve. Fuori Di Pardo e Fagioli dentro Beruatto e Peeters.

33 - Ammonito Defendi.

29 - OCCASIONE TERNANA. Ci prova Salzano dalla distanza. Tiro a giro che Nocchi devia.

24 - Ripresa la partita

23 - Gioco fermo per il cooling break

19 - Cambio forzato per Pecchia: fuori l'infortunato Rafia, dentro Zanimacchia

16 - Ammonito Fagioli

15 - Doppio cambio per Gallo: fuori Vantaggiato e Verna, dentro Defendi e Salzano

13 - OCCASIONE TERNANA! Altra pennellata di Mammarella su punizione, grande parata di Nocchi che manda in corner

12 - Cambio nella Juventus Under 23: dentro Portanova, fuori Brunori

11 - Buono spunto di Partipilo che entra in area, salta Di Pardo e va al tiro debole sul primo palo 

7 - Ammonito Di Pardo

4 - OCCASIONE JUVENTUSU23. De Oliveira solo in area di rigore spara alto e fuori dallo specchio della porta. Ma che imbarcata della difesa rossoverde.

1 - Primo cambio della partita. La JuventusU23 manda in campo De Olivera per Del Sole.

INIZIO SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO

45 - GOL JUVENTUSU23. Marchi entra in area, resiste ad un contrasto e passa a Brunori che calcia. Parodi respinge con il corpo. Il pallone arriva a Rafia che segna il 2-1.

44 - Cambio tattico per la Ternana. Ora i tre mediani sono da destra Verna, Paghera, Palumbo.

40 -  OCCASIONE TERNANA. Cross dalla sinistra di Mammarella in area con Vantaggiato e Ferrante che la lisciano. No Partipilo che calcia di sinistro al volo e ad incrociare. Pallone di poco fuori dallo specchio della porta.

32 - OCCASIONE JUVENTUSU23. Cross dalla sinistra di Fagioli per il colpo di testa di Del Sole che si stampa sulla traversa.

28 - OCCASIONE TERNANA. Grande giocata sulla fascia sinistra di Ferrante che arriva sul fondo e crossa in mezzo per il colpo di testa di Paghera fuori dallo specchio della porta. Peccato perché il centrocampista di fatto, si è girato colpendo il pallone senza vederlo. 

24 - Si riprende a giocare.

23 - Cooling break. Gioco fermo.

21 - Cambio tattico in casa JuventusU23 che ora propone Brunori e Marchi coppia in attacco.

17 - La Ternana non soffre ma al tempo stesso fatica, adesso, a rendersi pericolosa.

12 - GOL JUVENTUSU23. Brunori non sbaglia dagli 11 metri.

11 - RIGORE JUVE. Russo stende Brunori in area.

7 - OCCASIONE TERNANA. Fere in palla. Contropiede rossoverde con Ferrante che calcia potente in diagonale. Nocchi è bravo a respingere lateralmente. Ma che avvio della Ternana!

6 - GOL TERNANA. Mammarella porta in vantaggio le Fere con una grandissima punizione che finisce sotto l'incrocio.

La JuventusU23 ha battuto i primi due corner della partita senza però riuscire a sfruttarli. 

La Ternana scende in campo con la consueta maglia rossoverde a strisce verticali. Maglia tradizionale anche per la JuventusU23.

FISCHIO D'INIZIO

TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Russo, Celli, Mammarella; Paghera, Palumbo, Verna; Partipilo; Vantaggiato, Ferrante. (Marcone, Tozzo, Diakité, Furlan, Marilungo, Torromino, Sini, Defendi, Nesta, Bergamelli, Salzano, Damian). All. Gallo.

JUVENTUS (4-2-3-1): Nocchi; Di Pardo, Alcibiade, Coccolo, Frabotta; Toure, Fagioli; Del Sole, Ragia, Marchi; Brunori. (Loria, Siano, Peeters, Portanova, Marquez, Zanimacchia, Beruatto, Vrioni, Dragusin, De Olivera, Delli Carri, Minelli). All. Pecchia. 

Arbitro: Daniele Paterna di Teramo (Trincheri-Yoshikawa; Feliciani).

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 27 giugno 2020 alle 20:24
Autore: Alessandro Laureti
Vedi letture
Print