“Era importante fare risultato dopo una sconfitta che avrebbe potuto cambiare qualcosa a livello psicologico. Invece la Ternana il suo campionato l’ha fatto e lo sta facendo. Sono gli altri che devono fare qualcosa in più. Il punto conquistato contro la Virtus Francavilla è buono ed è giusto prenderlo. La Ternana non deve perdere in questo momento. Non deve perdere. E così ha fatto su un campo difficile. Campo strano, molto veloce”.

Massimo Borgobello ha commentato così il pareggio di Francavilla Fontana della Ternana. L’ex bomber dei rossoverdi è stato ospite del post partita di Ternana Time.

“Cosa volete? Volete vincere la battaglia o volete vincere la guerra? La Ternana è un pezzo per vincere la guerra. Nell’arco di un anno ci sta di avere un appannamento generale così come che si possa errore durante i 90’ di una partita. Se vogliamo analizzare la partita non è stata una grande partita. Ma pensiamo che è stata la prima dopo la prima sconfitta. Gli altri ci fanno la bocca un po’. Adesso però vediamo cosa fanno, gli altri, di più. Ognuno deve fare la propria corsa. La Ternana deve avere un obiettivo con un punteggio finale da raggiungere. Se non ci arriva oggi con un punto, ci arriverà la prossima volta con tre. Quando arriverà a quel punteggio avrà vinto il campionato. Oggi passa attraverso un punto buono, conquistato in una partita nella quale ha pure rischiato di prendere il gol del 2-1. Quando le cose girano male girano male. Contro la Virtus Francavilla sono girate bene. Magari avessi giocato io sempre così. La Ternana deve fare la corsa su sé stessa, ai punti che vuole ottenere”.

Inevitabile paragonare questa Ternana a quella trionfale di BorgoGol…
“Anche la nostra Ternana quando abbiamo vinto la C e siamo andati ha fatto 42 partite senza perdere. Abbiamo perso alla terzultima giornata a Catania perché ho sbagliato il rigore. Altrimenti avremmo vinto anche lì. Il nostro obiettivo era vincere il campionato e abbiamo vinto. Trovo molte similitudini tra quella Ternana e quella di adesso. SI vede che è più forte delle altre squadre. Poi ci può stare che in qualche partita la squadra più forte non vince ma nell’arco di un campionato lo dimostrerà. I rossoverdi ora devono preoccuparsi solo di loro e di mantenere il giusto equilibrio psicofisico”.  

Massimo Borgobello a Ternana Time
Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 08 marzo 2021 alle 20:00 / Fonte: Ternana Time
Autore: Ternananews Redazione
Vedi letture
Print